Giovedì, 28 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Santa Teresa di Riva un terreno comunale si trasforma in discarica abusiva
RIFIUTI

A Santa Teresa di Riva un terreno comunale si trasforma in discarica abusiva

di

C'è il Centro comunale di raccolta ufficiale, attivo dal 2016, destinato al conferimento di scarti differenziati, ingombranti, resti di potature e altri rifiuti, anche speciali. E a fianco, in un terreno sempre di proprietà del Comune di Santa Teresa di Riva, un deposito incontrollato di rifiuti.

È ciò che si può notare in contrada Catalmo all'ingresso dell'area artigianale. Da circa un anno, infatti, il Comune utilizza quel terreno, della superficie di 1.890 mq, come area di stoccaggio di materiale di vario genere e anche come sito dove scaricare i rifiuti provenienti dall'attività di manutenzione del verde pubblico.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook