Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, la bomba ecologica fa ancora danni: nuova ordinanza per Portella Arena
LA SITUAZIONE

Messina, la bomba ecologica fa ancora danni: nuova ordinanza per Portella Arena

di

La quantità d'acqua che si infiltra nell'ammasso di rifiuti e giunge dopo averlo saturato fino al fondo della discarica costituisce il percolato. E il percolato è un vero e proprio fiumiciattolo che porta con sè i suoi veleni, s'insinua nel suolo e nel sottosuolo, s'innesta nei torrenti che portano le loro acque fino al mare.

Pensate a questa immagine e poi trasferitela nel contesto di Portella Arena, del torrente Pace, fino alle acque dello Stretto. E ora immaginate questo venefico ruscello che scorre per decenni, con il suo potenziale “esplosivo” che può scoppiare e provocare un gravissimo danno ambientale. È quello che è accaduto dal momento in cui questa enorme discarica, che occupa un'intera collina, dopo aver ammorbato la città negli anni Settanta-Ottanta, è stata poi letteralmente abbandonata a se stessa dagli anni Novanta fino a qualche tempo addietro.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook