Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, i timori di alcuni medici a Messina
L'EPIDEMIA

Coronavirus, i timori di alcuni medici a Messina

Non tutto è oro ciò che riluce. Alcuni medici temono che la realtà non sia quella raffigurata dalle posizioni ufficiali e dalle dichiarazioni del direttore dell’Asp che ieri ha ribadito che, oltre a non esserci alcun caso a Messina, "tutto il personale sanitario è formato per affrontare ogni emergenza".

Chi opera sul fronte delle guardie mediche vede invece un'altra realtà: "Vengono date informazioni solo per tranquillizzare l'opinione pubblica - dichiara un medico - . Purtroppo a noi personalmente non sono stati ancora neppure consegnati i DPI ossia i dispositivi di protezione individuale. Io stesso stamattina smontante guardia ho inviato una ennesima mail al mio direttore di Distretto perché dopo 2 settimane da una mia precedente richiesta nulla è accaduto, altroché personale formato. Siamo come soldati mandati allo sbando a combattere una guerra con fionde e cerbottane. Questa è la verità. Spiace che vengano spacciate per vere informazioni infondate. Per conferma chiedere a chi si trova sul campo e non ai vari dirigenti cosi tanto ben pagati quanto poco avvezzi a sporcarsi veramente le mani".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook