Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Casa in fiamme a Nizza di Sicilia, due anziane sorelle morte carbonizzate
MESSINA

Casa in fiamme a Nizza di Sicilia, due anziane sorelle morte carbonizzate

di

Tragedia a Nizza di Sicilia dove due anziane sorelle ultranovantenni sono morte, mentre una terza di 83 anni è riuscita a mettersi in salvo, in seguito a un incendio divampato stamani nella casa dove abitavano.

L'incendio, le cui cause sono al vaglio degli inquirenti, è divampato nella notte all'interno dell'abitazione sul lungomare. Le vittime sono Rosaria Manoti, 89 anni, e Cosima Pellizzeri, 96 anni. Una terza sorella, di 83 anni, è riuscita a salvarsi.

Sul posto gli uomini della locale polizia municipale allertati intorno alle 6 dai passanti e dai commercianti che stavano radunandosi nello spazio ove di mercoledì ha luogo il mercato quindicinale, i carabinieri di Roccalumera e quelli della compagnia di Messina Sud e i vigili del fuoco del distaccamento di Letojanni.

Sul lungomare, nei pressi dell'accaduto, ben presto si sono radunati moltissimi tra residenti, conoscenti e curiosi. Anche il primo cittadino Piero Briguglio si è recato sul luogo dell'incidente. Il mercato quindicinale è stato annullato.

Entrambe le sorelle sono state trovate carbonizzate: una di loro è stata rinvenuta ancora a letto mentre l'altra probabilmente, accortasi del pericolo, stava tentando di mettersi in salvo ma non ce l'ha fatta. La terza sorella è riuscita a fuggire dalla finestra del bagno, luogo ove pare sia avvenuto il corto circuito che ha scatenato l'incendio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook