Sabato, 26 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Chiusura degli uffici postali a Messina, Santo Stefano Briga e Mili San Marco in rivolta
LA PROTESTA

Chiusura degli uffici postali a Messina, Santo Stefano Briga e Mili San Marco in rivolta

di

Si cerca di correre ai ripari per evitare l'annunciata chiusura di cinque uffici postali nel territorio messinese. Dal 20 febbraio dovrebbero cessare l'attività l'ufficio “Messina 1” di via Nicola Fabrizi,” Messina 16” di via Pietro Castelli, Pace e nei villaggi di Santo Stefano di Briga e di Mili San Marco.

Sugli ultimi due uffici si è discusso sia nella sede della Prima Circoscrizione, con un consiglio straordinario aperto ai cittadini, sia al Comune in un incontro tra l'Amministrazione e i responsabili di Poste Italiane.

«Stiamo lavorando e lotteremo per mantenere gli uffici. Fin dal mese di ottobre ci siamo attivati per evitare la chiusura», ha dichiarato il presidente del quartiere, Giovanni Scopelliti.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook