Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ancora senza nome il cadavere trovato nel porto di Messina, appello per riconoscimento
IL GIALLO

Ancora senza nome il cadavere trovato nel porto di Messina, appello per riconoscimento

Non ha ancora un nome il cadavere trovato lo scorso 14 dicembre nelle acque del porto di Messina dai vigili del fuoco. La Capitaneria lancia un appello nella speranza che qualcuno possa riconoscere l’uomo, un bianco caucasico, dall’età apparente di 65/70 anni, capelli radi, corti e brizzolati, barba brizzolata, privo di denti, trovato nudo: indossava soltanto un paio di calzini.

Nella parte inferiore della gamba destra, sul lato esterno, è presente un tatuaggio raffigurante una mitraglietta. Chiunque abbia notizie utili a risalire all’identità della salma può contattare la sala operativa della Capitaneria di porto di Messina.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook