Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia dei Nebrodi, raffica di interrogatori: sentiti i 48 indagati in carcere
IL BLITZ

Mafia dei Nebrodi, raffica di interrogatori: sentiti i 48 indagati in carcere

di

Conclusi gli interrogatori dei 48 indagati in carcere, alcuni sentiti per rogatoria in vari centri della Sicilia, e gran parte dei quali avvalsisi della facoltà di non rispondere, è iniziato ieri il giro delle comparizioni dei 46 ai domiciliari nell'ambito della maxi operazione “Nebrodi”.

Il blitz, lo ricordiamo, condotto da carabinieri e Guardia di finanza nell'indagine coordinata dalla Dda di Messina, all'alba di mercoledì ha portato all'esecuzione di 94 misure cautelari ed il sequestro di 151 imprese, per contestazioni di diverso tipo ai vari indagati: si va dall'associazione per delinquere di stampo mafioso, al danneggiamento seguito da incendio, dall'uso di sigilli e strumenti contraffatti al falso in atto pubblico, dal trasferimento fraudolento di valori, all'estorsione, alla truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e impiego di denaro, beni ed utilità di provenienza illecita.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook