Lunedì, 20 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
EX PRESIDENTE DEL PARCO

Mafia dei Nebrodi, Antoci: grazie agli inquirenti, il nostro lavoro è servito

mafia, mafia nebrodi, truffa, unione europea, Giuseppe Antoci, Messina, Sicilia, Cronaca
Giuseppe Antoci

«Grazie di cuore al Procuratore Maurizio De Lucia e ai suoi sostituti, ai Carabinieri del Ros e del Comando Provinciale di Messina e alla Guardia di Finanza di Messina. L’operazione di oggi evidenzia in modo chiaro il contesto in cui ci siamo mossi in questi anni mettendo il luce le motivazioni per le quali la mafia, attraverso quel terribile attentato, voleva fermarmi». Lo dice l’ex presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, commentando l’operazione antimafia della dda di Messina.

«Nonostante la consapevolezza che, con questa ulteriore ed imponente operazione, l’odio e il rancore contro di me cresceranno ancora di più, è comunque tanta la felicità che provo oggi nel vedere che il nostro lavoro serva al Paese e alla lotta alla mafia», conclude.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook