Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Stop alla vigilanza armata, all'ospedale "San Vincenzo " di Taormina torna la paura
PRONTO SOCCORSO

Stop alla vigilanza armata, all'ospedale "San Vincenzo " di Taormina torna la paura

di
diritti del malato, ospedale san vincenzo, Taormina CittadinanzAttiva, vigilanza armata, Agata Polonia, Messina, Sicilia, Cronaca
Ospedale San Vincenzo di Taormina

A pochi giorni dalla prevista conclusione della vigilanza armata al Pronto soccorso dell'ospedale “San Vincenzo” c'è preoccupazione a Taormina. Il timore è, infatti, che il servizio in vigore dallo scorso settembre venga sospeso e che si possano riproporre episodi di tensione o di violenza nel reparto di contrada Sirina.

Preoccupazione, in tal senso, è stata espressa anche dal Tribunale dei Diritti del Malato di Taormina-CittadinanzAttiva, diretto dalla dott. Agata Polonia. Il 16 gennaio è prevista, al momento, la conclusione del servizio di vigilanza armata in atto affidato dall'Asp alla “Ksm” dallo scorso settembre.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook