Lunedì, 20 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
MAFIA

Favori al boss Arena, quattro poliziotti e un medico di Messina a giudizio

Quattro poliziotti e un medico sono stati rinviati a giudizio ieri dal gup Maria Militello a conclusione di una indagine della Direzione distrettuale antimafia.

Alcuni sono accusati di aver coperto il “boss dello spaccio” a Valle degli Angeli, Francesco Arena, altri sono coinvolti solo per alcuni certificati medici falsi. Il processo a loro carico si aprirà il 15 aprile davanti alla prima sezione penale del tribunale. A chiedere il loro rinvio a giudizio in aula il pm Rosanna Casabona.

Si tratta di un presunto “giro” di favori in cambio di denaro che avrebbe coinvolto agenti infedeli in rapporti con Arena.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook