Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Quattordici colpi di pistola contro una farmacia a Messina, ipotesi intimidazione
VILLAGGIO ALDISIO

Quattordici colpi di pistola contro una farmacia a Messina, ipotesi intimidazione

di
colpidi pistola, farmacia, intimidazioni, Messina, Sicilia, Cronaca

La saracinesca e un'insegna della Farmacia del villaggio a Messina sforacchiate da quattordici colpi di pistola, in un luogo in cui si trovano tante altre attività commerciali e cartelloni di vario genere contro i quali liberare il caricatore di un'arma da fuoco, a Capodanno, porterebbero dritto a una conclusione: quei gesti, compiuti da una sola mano, sembrano avere il sapore dell'intimidazione.

Meno plausibili, invece, le ipotesi che coincidono con una bravata o con un delirio da festeggiamenti per l'arrivo del 2020. Qualcuno, quindi, avrebbe proprio approfittato della notte di San Silvestro per lanciare un avvertimento. Ha impugnato una pistola è ha premuto più volte il grilletto, mirando al serramento metallico dell'esercizio ubicato in via 30 N, nella zona nord del Villaggio Aldisio, centrato ben dodici volte, e alla relativa indicazione posta su un vicino palo, bersagliato da due proiettili.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook