Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furto e guasto al serbatoio San Filippo Superiore a Messina, divieto di uso potabile dell'acqua nel villaggio
AMAM

Furto e guasto al serbatoio San Filippo Superiore a Messina, divieto di uso potabile dell'acqua nel villaggio

Furto e sabotaggio al serbatoio di San Filippo Superiore a Messina provocano un'avaria. L'acqua nel villaggio della zona Sud fino al cimitero non potrà essere utilizzata a fini potabili.

Il furto ha interessato il sistema di pompaggio della clorazione, che consente il trattamento dell'acqua raccolta nel serbatoio “S. Filippo Superiore” prima che venga distribuita in rete.

I tecnici di Amam sono al lavoro per ripristinare la funzionalità dell'apparecchiatura che consentirà di tornare alla normale fruizione dell'acqua erogata attraverso rete idrica anche per usi potabili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook