Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
EOLIE

Stromboli, stop alle escursioni sul vulcano oltre i 289 metri

di

«Vanno riviste e ripensate le regole di accesso allo Stromboli per i numerosi visitatori che, annualmente, amano ammirare questo meraviglioso spettacolo della natura». Lo afferma il vulcanologo Gianfilippo De Santis, in un documento pubblicato sul sito ufficiale dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

«La caduta dei prodotti vulcanici, durante i parossismi di luglio ed agosto su Ginostra e Stromboli Scari, S. Vincenzo, nonché la copertura quasi totale della parte sommitale del vulcano da brandelli di lava - afferma sulla Gazzetta del Sud in edicola - ci impone un approccio differente con lo Stromboli».

In quest'ottica è da leggersi la conferma dello stop alle escursioni a quote superiori ai 289 metri, nonostante lo stato di allerta sia passato, alla luce delle valutazioni emerse dalla riunione della Commissione nazionale per la previsione e prevenzione dei grandi rischi, da arancione a giallo, cosa che avviene quando lo Stromboli ha una attività definita di “tipo ordinario” con eruzioni d'intensità media.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook