Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'IMPIANTO

Messina, la grande chance del PalaRescifina: riempirlo con eventi e concerti

di

Un'occasione da cogliere al volo, oggi più che mai. Il Pal'Art di Acireale, palazzetto che da 22 anni “monopolizza” il settore concerti di target medio-alto in Sicilia, chiude i battenti per problemi di agibilità: notizia che sembra quasi un assist per rilanciare le ambizioni del PalaRescifina di San Filippo.

Basterebbe poco per incunearsi in questo momento di flessione della struttura che da più ventennio è punto di riferimento degli appassionati di musica di tutta l'Isola e non solo. Si cerca una soluzione per la doppia tappa del tour di Marco Mengoni, mentre sono già state “trasferite” al Pala Catania le esibizioni di Elisa e Coez.

Ma il futuro non è ancora scritto e Messina, che con lo stadio “Franco Scoglio” si è ritagliata uno spazio importante nel panorama nazionale può ancora crescere.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook