Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA TERZA VIA

Gestione dei rifiuti a Messina, spunta l'opzione azienda speciale

di

Quella dell’affidamento ai privati non è l’unica soluzione possibile per il futuro della gestione dei rifiuti a Messina.

Nemmeno nel caso in cui il Consiglio di giustizia amministrativa dovesse confermare l’applicazione al caso Messinambiente-MessinaServizi della legge Madia, per la quale il Comune, nei prossimi 5 anni, non può affidare ad una società in house providing (MessinaServizi) un servizio che in precedenza era svolto da un’azienda dichiarata fallita (Messinambiente).

Finora il ragionamento si fermava a un bivio: proseguire con MessinaServizi oppure virare sui privati. Che è la tesi sostenuta dal sindaco Cateno De Luca. Adesso si scopre che c’è una terza via: l’azienda speciale.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook