Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
PROCURA DEI MINORI

L'anziana violentata e rapinata a Messina, chiesto l'incidente probatorio

rapina, violenza, Messina, Sicilia, Cronaca
La Procura dei minori di Messina

Bisogna cristallizzare le prove e ricostruire tutto con la testimonianza in aula della vittima.

La Procura dei minori ha avanzato al gip una richiesta d'incidente probatorio per la cruenta rapina di via Tommaso Cannizzaro, che il 14 settembre scorso ha visto come vittima una povera anziana nonvatenne, picchiata e abusata da due minorenni, catturati poco dopo dagli agenti delle Volanti con una perfetta operazione "lampo", grazie anche alla testimonianza della figlia dell'anziana.

A formulare la richiesta il sostituto procuratore Annalisa Arena. I due ragazzi, un 14enne e un 17enne, sono da giorni in carcere su decisione del gip, che ha convalidato la settimana scorsa la richiesta di custodia cautelare avanzata dal pm.

Molto presto quindi si terrà un'udienza al Tribunale dei minori nel corso della quale verrà ricostruita tutta l'agghiacciante rapina di via Cannizzaro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook