Sabato, 04 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, la Regione invia fondi al Comune: toccherà ai cittadini decidere come spenderli
DEMOCRAZIA PARTECIPATA

Messina, la Regione invia fondi al Comune: toccherà ai cittadini decidere come spenderli

C'è un piccolo gruzzolo di fondi pubblici che i messinesi potranno decidere come spendere. A maggio scorso, il consiglio comunale ha approvato un apposito regolamento, che detta la modalità di spesa di 80.492,98 euro. Si tratta del 2% delle somme trasferite al Comune dalla Regione per l'anno in corso, che una legge siciliana destina alla “Democrazia partecipata utilizzando strumenti che coinvolgono la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune”.

Il Comune ha lanciato un invito a tutti i cittadini, le associazioni, le ditte, gli enti pubblici e privati ad esprimere la loro preferenza per l'utilizzo delle somme, «proponendo una azione nell'interesse della propria città».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook