Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
ATTIVITA' SOSPESA

Abuso edilizio e lavoratori in nero, sequestrato il Tindari Resort di Furnari

I carabinieri dei reparti Nas e Nil insieme ai colleghi di Furnari e la polizia municipale hanno sequestrato stamani, nel complesso turistico di Portorosa a Furnari, il Tindari Resort e hanno sospeso l'attività.

I titolari della struttura sono accusati di abuso edilizio, utilizzo di 11 lavoratori in nero, carenze igienico sanitarie e mancata autorizzazione della Scia (certificazione inizio attività).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook