Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA SENTENZA

Riprende a delinquere, condannato a Messina il pentito Barbera

di

Il suo fu definito un “tradimento”. Nei confronti di quella giustizia con cui aveva deciso di collaborare, tutelato in una località protetta. E invece per Gaetano Barbera, 48 anni, è arrivata una nuova condanna: 5 anni e 4 mesi, inflitti dal giudice Maria Vermiglio, oltre ad una multa di 14 mila euro.

Barbera, a seguito delle indagini coordinate dai sostituti procuratori della Dda Liliana Todaro e Maria Pellegrino, era finito di nuovo in carcere a Messina nel marzo scorso perché, nella località in cui si trovava grazie alle sue dichiarazioni che vengono giudicate dal 2013 «puntuali, attendibili e perfettamente riscontrate», aveva di fatto ripreso a delinquere.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook