Mercoledì, 21 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
L'ALLARME

Taormina e Castelmola, contrade invase dai rifiuti: adesso scattano le denunce

di

«Ci sono dei vigliacchi che stanno sporcando le contrade di Castelmola e Taormina. Denunceremo subito questi fatti inaccettabili. Siamo di fronte ad atti delinquenziali compiuti da persone verso le quali non avremo nessuna pietà».

Lo afferma il sindaco di Castelmola, Orlando Russo, che così prende posizione sulle discariche a cielo aperto nelle contrade ed in particolare a Mastrissa, dove i residenti chiedono alle due Amministrazioni di garantire decoro e vivibilità in un territorio preso di mira dagli incivili che in diversi casi, a quanto pare, arrivano da altre zone per scaricare la spazzatura e creano una grave condizione di inquinamento ambientale ed igienico sanitario.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola - Edizione Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook