Lunedì, 26 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Botte e minacce alla moglie davanti ai figli: marito violento arrestato a Patti

I poliziotti del commissariato di Patti hanno eseguito l’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un uomo di 49 anni, accusato di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori nei confronti della moglie.

I dati raccolti, anche sulla base delle dichiarazioni di persone vicine al nucleo familiare, hanno consentito di ricostruire il lungo periodo, iniziato nel 2017, connotato da violenze, fisiche e psicologiche, vessazioni e umiliazioni.

L’uomo, infatti, molto spesso si dimostrava aggressivo nei confronti della moglie, costretta a subire percosse, ingiurie e minacce, a volte anche in presenza dei figli. Il gip, su richiesta del sostituto procuratore, ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook