Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
MESSA IN SICUREZZA

Erosione costiera a Messina, solo 7 milioni in arrivo: domani vertice in prefettura

erosione costiera, messina contesse, prefettura, Messina, Sicilia, Cronaca
Gli effetti delle mareggiate nella zona sud di Messina

Si è riunita stamani la I Commissione lavori pubblici del Comune di Messina presieduta dal consigliere Libero Gioveni che ha discusso l’annosa problematica dell’erosione costiera nel territorio comunale anche alla presenza di Salvo Puccio, delegato del Commissario straordinario contro il dissesto idrogeologico della Regione siciliana.

"L’obiettivo della seduta odierna – sottolinea Gioveni – dopo aver appreso dall’ingegner Antonino Cortese del dipartimento di Protezione Civile della carenza di fondi per completare il finanziamento dei 24 milioni di euro necessari per la messa in sicurezza delle coste, era quello di capire se ci fossero le possibilità per ricevere a breve nuove risorse. Il dottor Puccio – prosegue Gioveni – ha confermato al momento solo l’esistenza di 3 milioni di euro che servono per la manutenzione delle barriere frangiflutti parzialmente danneggiate dal mare, oltre all’imminente finanziamento di 4 milioni per il completamento di Galati del quale si attende la progettazione esecutiva. Per i restanti finanziamenti invece – conclude Gioveni – occorre attendere la stesura della graduatoria delle priorità, così come prevede il D.P.C.M. dell’8 maggio 2015, che dovrà tenere conto di alcuni parametri quali il numero delle persone a rischio, la cantierabilità dei progetti, la frequenza degli eventi, il PAI ecc., fermo restando che a breve sarà convocata una conferenza dei servizi in merito ai progetti esecutivi già presentati”.

Domani, intanto, è stata programmata in prefettura una riunione finalizzata ad analizzare le criticità correlate al fenomeno dell’erosione costiera che, da tempo, interessa con particolare evidenza il tratto di litorale in corrispondenza della Stazione ferroviaria di Contesse, culminato nel crollo di una porzione di parcheggio a servizio della struttura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook