Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
SPIAGGIA A REPENTAGLIO

Lidi a Capo d'Orlando, Cordaro impone dei limiti a causa dell'erosione della costa

di
assessore Cordaro, capo d'orlando, erosione della costa, rischio idrogeologico, stabilimenti balneari, Toto Cordaro, Messina, Sicilia, Cronaca
Erosione nella spiaggia di Capo d'Orlando

A Capo d’Orlando si parla di lidi e stabilimenti balneari proprio quando la mareggiata fa sentire la sua forza mettendo a repentaglio altri tratti di spiaggia.

Ma l’assessore regionale al Territorio ed Ambiente, Totò Cordaro, intervenuto nel convegno organizzato dal Cna, sezione lidi balneari, pur ribadendo l’opposizione del Governo Musumeci all’impugnazione del Governo Nazionale sulla legge regionale che amplia spazi di manovra per l’imprenditoria balneare, mette in conto il problema dell’erosione della costa limitando quindi le possibilità imprenditoriali lì dove le coste non sono state martoriate dall’erosione.

Intanto ieri la mareggiata di maestrale ha riportato un po’ di spiaggia sul litorale dell’Auletta che da alcuni mesi attende l’intervento della Struttura Commissariale contro i rischi idrogeologici per ricostruire parte del lungomare danneggiato dai marosi invernali.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook