Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
INFRASTRUTTURE

Capo d'Orlando, ultimato il sottopasso ferroviario alla stazione

di

Sabato mattina i viaggiatori ferroviari ma anche tutti gli orlandini troveranno alla stazione una bella sorpresa. Dopo un anno di lavori il sottopasso pedonale che collegherà le due zone della città, divise dai binari, sarà aperto al pubblico.

Finalmente i pedoni per raggiungere dal centro città la zona a monte, quella commerciale e residenziale di Muscale, potranno farlo percorrendo solo pochi metri e quindi evitando il percorso più ampio ora obbligato. I lavori di Rfi, come scrive la Gazzetta del Sud in edicola, costati poco più di un milione di euro, non hanno riguardato solo la realizzazione del sottopasso e della bretella di collegamento con via Consolare Stradella ma anche l'abbattimento delle barriere architettoniche, grazie all'innalzamento dei marciapiedi a quota carrozza ferroviaria, il che permetterà agevolmente alle carrozzine dei disabili di accedere ai treni.

Ma è stata ammodernata anche la zona esterna della stazione, lato binari, che ora può contare anche su aree di sosta sui marciapiedi, tutte coperte e difese dal vento, e su ambo i lati del rilevato ferroviario.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook