Lunedì, 14 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
FINO AL 6 MAGGIO

Raccolta dei rifiuti a Giardini Naxos: istanze al Comune per l'appalto di sei mesi

appalto di sei mesi, Aro Giardini, giardini naxos, istanze al Comune, Palazzo dei Naxioti, raccolta rifiuti, Messina, Sicilia, Cronaca
Giardini Naxos

In attesa dell'esito dell'appalto da parte della “SRR Messina - Area Metropolitana”, il Comune di Giardini Naxos si avvia ad un'ultima fase ad interim per la gestione del servizio di raccolta dei rifiuti nel territorio della seconda stazione turistica siciliana.

Per questo i vertici di Palazzo dei Naxioti, con apposita determina del IV Settore dell'Ufficio Tecnico comunale (area Gestione del territorio), hanno indetto un avviso pubblico riguardante la manifestazione di interesse per l'individuazione di un operatore che svolga il servizio nei prossimi sei mesi.

La cittadina rivierasca archivierà la gestione Ato e ha deciso di puntare per i prossimi anni su un nuovo apposito ambito, ovvero “Aro Giardini”, e attende che venga espletata la relativa procedura. In attesa di avviare questo iter, il servizio di «spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti soli urbani indifferenziati e differenziati ed assimilati, con relativo conferimento in discarica autorizzata e centri specializzati per la differenziata», verrà affidato, in via temporanea, ad un operatore che dovrà, in sostanza, affrontare i prossimi mesi e che su questo avviso esplorativo avrà tempo sino al prossimo 6 maggio per farsi avanti con apposita istanza al Comune.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook