Venerdì, 19 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
LIQUAMI IN SPIAGGIA

Depuratore di Capo d'Orlando, è rischio inquinamento: urge appalto da 6 milioni

di
ampliamento del depuratore, appalto da 6 milioni, conferenza dei servizi, depuratore capo d'orlando, liquami in spiaggia, rischio inquinamento, franco ingrillì, Messina, Sicilia, Cronaca
Depuratore di Capo d'Orlando

La nuova forma di conferenza dei servizi, quella definita con un parolone “dematerializzata”, cioè senza obbligo di presenza ma richiedente l'invio di email per esprimere pareri e suggerimenti, non ha sortito gli effetti sperati e così per il nulla-osta al progetto di ampliamento del depuratore di Capo d'Orlando bisogna attendere ancora.

L'appuntamento è per il prossimo 30 aprile, ore 11, negli uffici della Sogesit, la società incaricata dal commissario delegato per l'emergenza idrica nell'isola. All'appuntamento si recherà il sindaco paladino Franco Ingrillì per cercare di by-passare alcune prescrizioni che Palermo ha posto sul progetto presentato a suo tempo. Vincoli che, secondo il primo cittadino, potranno essere superati facilmente dalle argomentazioni che produrrà. In pratica, provvederà a dimostrare che l'adeguamento proposto per il depuratore non necessita di scavi e quindi di nulla osta della Soprintendenza. Il progetto presentato dal Comune dovrebbe ottenere un finanziamento di circa sei milioni di euro in considerazione del fatto che quello originario è stato ampliato con la previsione del rifacimento di tutta la condotta sottomarina che porta al largo del mare di Tavola Grande i liquami depurati. Una condotta di circa un chilometro, più lunga di quella che esisteva per l'attuale depuratore. Da tempo, infatti, quella condotta è rotta e i liquami depurati si disperdono in mare e vicino alla battigia.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook