Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LAVORI A GENNAIO 2020

Depuratore di Sant'Agata, arriva l'appalto da 4 milioni

di
appalto, depuratore Sant'Agata, depuratori in Sicilia, lavori per 4 milioni, Bruno Mancuso, Francesco Morga, Giuseppe Iannazzo, Luigi Rundo, michele rossano, Salvatore Russo, Messina, Sicilia, Cronaca
Depuratore

Dopo anni di attesa si sblocca l'iter dell'adeguamento dei depuratori in Sicilia grazie all'intervento del commissario straordinario unico nazionale Rolle.

È stato presentato, al municipio, il progetto di completamento, ammodernamento e adeguamento del depuratore consortile di S. Agata - Acquedolci. L'importo totale del progetto curato dall'ufficio del Commissario straordinario unico nazionale per la depurazione è di 4 milioni e 115.000 euro di cui 3.099.667 euro per lavori, compresi gli oneri per la sicurezza.

Con il sindaco Bruno Mancuso, gli assessori Befumo e Pulejo, i consiglieri Franchina, Zingale, Alascia e Sottile, gli assessori di Acquedolci Rotelli e Reitano, erano presenti l'ingegner Salvatore Russo, progettista della società Dinamica srl, l'ingegner Giuseppe Iannazzo, responsabile del procedimento, l'ingegner Francesco Morga dello staff del commissario Rolle, il tecnico comunale Luigi Rundo, il comandante dell'Ufficio circondariale marittimo, tenente di vascello Michele Rossano. I lavori dovrebbero prendere il via nel gennaio 2020 ed essere conclusi dopo 20 mesi, nell'aprile del 2021.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook