Venerdì, 29 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Barcellona, lavoratori Dusty: si alza il livello della protesta
I DISAGI

Barcellona, lavoratori Dusty: si alza il livello della protesta

di
barcellona pozzo di gotto, dusty, lavoratori Dusty, mancato pagamento emolumenti, Palazzo Longano, protesta lavoratori, Messina, Sicilia, Cronaca
Lavoratori Dusty

I lavoratori della Dusty, esasperati dal mancato pagamento degli stipendi relativi ai mesi di febbraio e marzo, oggi alle 12,30, a fine turno, si raduneranno in “sit-in” davanti all'ingresso di Palazzo Longano, a Barcellona. Si alza dunque il livello della protesta contro il mancato pagamento degli emolumenti riferiti alle due mensilità, avendo avuto corrisposto dall'azienda, oltre 10 giorni fa, solo un acconto del 30% sul salario di febbraio.

Per domani, invece, gli stessi lavoratori che curano l'igiene ambientale si raduneranno in assemblea, autoconvocandosi a Palazzo Longano, dove chiederanno l'uso dell'aula consiliare, riunendosi nella mattinata, dalle 10,20 alle 13,20, e nel pomeriggio, per il secondo turno di lavoro, dalle 16,20 alle 18,20.

Per i lavoratori della Dusty, il raduno di oggi davanti a Palazzo Longano e l'assemblea sindacale indetta per domani, sono un percorso obbligato per evitare di incorrere nell'infrazione dell'interruzione di pubblico servizio. Si tratta infatti delle uniche forme di protesta che possono essere messe in atto perché sono già scattate le misure di salvaguardia che impediscono agli addetti impiegati nei servizi pubblici essenziali di scioperare in un periodo che precede le festività pasquali.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook