Lunedì, 22 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
XXIV ANNIVERSARIO

Giornata delle vittime di mafia, Messina ricorda Graziella Campagna

di
giornata vittime mafia, graziella campagna, messina, graziella campagna, Maria Carmela Librizzi, Messina, Sicilia, Cronaca
Pietro Campagna sulla tomba della sorella Graziella

Il ricordo di Graziella Campagna, la ragazza di 17 anni di Saponara, vittima innocente di mafia, uccisa barbaramente nel 1985 è al centro di un convegno in Prefettura in occasione della XXIV giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia.

L'incontro è iniziato con un video realizzato dai ragazzi dell'istituto comprensivo di Saponara con il supporto tecnico degli alunni dell'istituto Verona Trento, che ha ripercorso la dolorosa storia di Graziella Campagna. "La manifestazione ha una valenza particolare, - ha detto il prefetto Maria Carmela Librizzi- oggi è la giornata nazionale del ricordo delle vittime innocenti di mafia per ricordare le oltre mille vittime di mafia".

"Graziella - aggiunge- siamo noi, la sua storia dimostra che la mafia riguarda tutti, colpisce anche vittime inermi e disarmate come Graziella che è stata oggetto di un esecuzione feroce. La storia di Graziella smentisce anche i falsi miti della mafia che non colpisce bambini e donne, la mafia non ha pietà e umanita. La forma più forte di reagire al male è la conoscenza ed il sapere".

Il salone della prefettura sarà dedicato a Graziella Campagna e come segno di impegno delle istituzioni e della società civile contro la mafia. Oltre ai saluti istituzionali, anche un video di saluto dell'attore Beppe Fiorello protagonista del film su Graziella Campagna. Presenti i familiari di Graziella, il procuratore Maurizio de Lucia, il giornalista Paolo Borrometi e lo storico Luigi Chiara.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook