Martedì, 23 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
CASSAZIONE

Mafia a Messina, processo al clan Romeo-Santapaola: torna in appello ordinanza per 4 indagati

di

La sesta sezione penale della Corte di Cassazione ha annullato con rinvio per un nuovo esame l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nell’ambito dell’operazione "Beta 2".

Il provvedimento riguarda gli indagati Maurizio Romeo, i fratelli Antonio e Salvatore  Lipari, e poi Giuseppe La Scala. I giudici hanno accolto quindi i ricorsi dei difensori, gli avvocati Nunzio Rosso, Nino Cacia, Tancredi Traclò, Roberto Materia, Salvatore Silvestro e Giuseppe Cincioni.

L'operazione antimafia “Beta 2”, sugli affari e le ramificazioni istituzionali della cellula mafiosa dei Romeo-Santapaola a Messina, che era in collegamento diretto con il clan Santapaola di Catania, nel primo troncone ha già portato a diciannove condanne, alcune molto pesanti, con il giudizio abbreviato, e vede già in corso il processo per i riti ordinari davanti alla prima sezione penale del tribunale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook