Venerdì, 20 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ANNIVERSARIO

Cento candeline per il Comune di Furci Siculo

di

Il 2019 è un anno importante per Furci. Il 20 luglio 1919 il paese finì di essere frazione di S. Teresa di Riva e divenne Comune autonomo. E da quel momento è stato un crescendo, perché la popolazione si è moltiplicata, arrivando dagli originari mille residenti a 3450, e il borgo di pescatori è diventato un centro turistico.

«Per festeggiare i 100 anni dell'autonomia - ha dichiarato il sindaco Matteo Francilia - sto chiedendo la collaborazione di tutte le forze politiche locali e le associazioni, perché se siamo tutti insieme possiamo festeggiare al meglio questo storico evento».

Un approfondimento sulla Gazzetta del Sud in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook