Mercoledì, 08 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scritte vandaliche sul monumento alla batteria Masotto a Messina, via alla pulitura
BENI CULTURALI

Scritte vandaliche sul monumento alla batteria Masotto a Messina, via alla pulitura

Sono in corso le operazioni di pulitura del monumento alla batteria Masotto, alla passeggiata a mare.

Fedra Sciacca, la stessa dottoressa che ha ripulito nei mesi scorsi la facciata della cattedrale dai graffiti osceni, diplomata all'opificio pietre dure di Firenze, sta lavorando dalla mattina per rimuovere la scritta ingiuriosa nei confronti della Patria che ha imbrattato la base del gruppo scultoreo realizzato alla fine dell'Ottocento da Salvatore Buemi.

I fondi occorrenti all'intervento sono stati stanziati dall'Autorità portuale.

Venerdì scorso alcuni vandali avevano lasciato una scritta oltraggiosa con vernice spray che aveva imbrattato il gruppo scultoreo. Il monumento Batteria Masotto è il ricordo che Messina volle erigere, con una grande e generosa raccolta fondi, che coinvolse altre città dell’Isola, in memoria di quei siciliani che, per soddisfare la politica colonialista dell’allora governo Crispi, partirono proprio da Messina per andare a morire ad Adua l'1 marzo 1896.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook