Domenica, 20 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
DISAGI

Messina, licei senza riscaldamenti: scatta la protesta

licei senza riscaldamenti messina, riscaldamento rotto scuola messina, scuole freddo messina, Messina, Sicilia, Cronaca

Le giornate particolarmente fredde che hanno caratterizzato l’inizio dell’anno a Messina sono ancora più fredde nelle scuole cittadine, in molte delle quali il ritorno tra i banchi degli studenti e dietro le cattedre dei docenti è stato reso più complicato dal malfunzionamento degli impianti di riscaldamento.

A segnalare i disagi, con un’interrogazione rivolta al sindaco (anche nella qualità di sindaco metropolitano) Cateno De Luca, è il consigliere comunale di LiberaMe Alessandro Russo:

“In particolar modo - sottolinea Russo - destano serie preoccupazioni le condizioni in cui versano gli impianti di alcuni plessi scolastici, segnatamente: quello del Liceo “Seguenza”, che è disattivo da alcuni giorni e che necessita di un intervento di manutenzione programmato per le prossime settimane ma che attualmente è del tutto non funzionante, con le evidenti ripercussioni in termini di vivibilità delle aule da parte degli studenti; quello del liceo “Archimede”, che si presenta non funzionante in diverse aule; quello del liceo “Jaci”, che viene riferito come non funzionante; quello del liceo “Caio Duilio”, la cui sede distaccata è priva di impianto funzionante ed infine quello del liceo “La Farina”, che è in attesa di risoluzione di una vicenda relativa al pagamento di bollette arretrate che hanno di fatto reso inoperativo l’impianto e contestualmente di lavori di allaccio alle utenze energetiche che dovrebbero ovviare all’attività dello stesso in tempi non ancora certi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X