Martedì, 24 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, morì di Aids dopo un calvario: indagati i medici che l'ebbero in cura
L'INCHIESTA

Messina, morì di Aids dopo un calvario: indagati i medici che l'ebbero in cura

di
paziente morta messina, policlinico messina, Messina, Sicilia, Cronaca
Il Policlinico di Messina

A un certo punto di questa tristissima storia i medici pensarono che fosse “soltanto” anoressica, dopo aver ipotizzato diverse patologie. E invece la sindrome dell’Hiv aveva covato dentro di lei in silenzio per anni senza diagnosi, spezzandola in due. Fino alla morte. Una giornata di luglio del 2017.

Dietro tutto questo c’è il calvario di S.G., morta a 45 anni al Policlinico dopo due anni di sofferenze atroci. E la forza della sorella che da quel giorno vuole giustizia per cercare di trovare un po’ di pace. Allo stato ci sono due inchieste in corso da parte della Procura, dopo le denunce presentate dalla donna per la morte della congiunta. Una riguarda due medici del Policlinico, che sono stati iscritti nel registro degli indagati con l’ipotesi d’accusa di omicidio colposo dal pm Roberto Conte.

Ulteriori dettagli sull'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook