Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Attentato a Strasburgo, la testimonianza di una messinese
LA TESTIMONIANZA

Attentato a Strasburgo, la testimonianza di una messinese

attentato, mercatini di natale, strasburgo, Claudia Bianco, Messina, Sicilia, Cronaca
Claudia Bianco

"Ero al teatro nazionale, a poca distanza dalle strade del mercatino. Non ho sentito gli spari, appena finito lo spettacolo, la tragedia Tieste di Seneca, ci hanno detto di non muoverci da lì e siamo stati fino a mezzanotte. La città era blindata". Questa la testimonianza di Claudia Bianco, docente messinese che vive a Strasburgo.

Era passata da quella strada poco prima delle 20 per dirigersi al teatro. "Il panico c'è stato ma qui la gente poi reagisce con molta compostezza. Stamattina, certo, c'è un clima strano, i mercatini del Natale sono tutti chiusi come diversi negozi. C'è uno spiegamento di forze eccezionale".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook