Venerdì, 20 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
RISANAMENTO

Baracche di Messina: 2487 tra case, box, depositi, stalle, ''negozi'' da demolire

Sono 2487 le baracche tra case, box, depositi, stalle, ''negozi'' da demolire a Messina e - come pubblicato dalla Gazzetta del Sud - oltre settemila le persone che vi abitano. Le zone con le baracche sono suddivise in ''ambiti'' che vanno dalla lettera A alla E; per ogni ambito, sono stati calcolati gli abitanti, i metri cubi da demolire, la superficie occupata da coperture che contengono amianto. Solo a Fondo Fucile, secondo il censimento del Comune, vi sono 13.792 mq coperti con eternit.

Tra gli abitanti di questi edifici fatiscenti ricostruiti o costruiti alla buona con materiale di scarto, tra cui componenti che contengono anche amianto, è stato accertato un caso di asbestosi.  Adesso si attende che il consiglio dei ministri decreti i poteri speciali al sindaco De Luca che, dopo aver ottenuto dalla giunta regionale siciliana l'approvazione dello stato di emergenza per Messina, vuole portare a termine le operazioni nel più breve tempo possibile: "Andiamo avanti senza se e senza ma''.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook