Venerdì, 20 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
EMERGENZA ABITATIVA

A Messina cominciano gli sgomberi della baraccopoli: atteso il presidente della Regione

di

Giorno di sgomberi, di arrivederci o di addio alle proprie abitazioni per decine di famiglie messinesi. Sarà un autunno caldo, lo si sapeva da quando Cateno De Luca ha posto mano, con la sua ormai consueta frenesia ma anche con innegabile coraggio, al tema più ostico per un sindaco e per la sua Amministrazione: le Politiche della casa, il risanamento e l’emergenza abitativa.

Situazioni diverse che s’intrecciano. Oggi cominceranno a lasciare i propri alloggi le famiglie di Ritiro, costrette a farlo per consentire il completamento degli imponenti lavori di smontaggio e di ricostruzione del viadotto.

La versione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione della Gazzetta del Sud - edizione di  Messina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook