Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Terremoto Messina, via Raffaele in arrivo Polenta e Infantino

di
acr messina, infantino, raffaele, sciotto, Messina, Archivio
Sciotto: "Sarà un grande Messina"

L'avventura di Peppe Raffaele sulla panchina dell'Acr Messina è durata un pre campionato, tempo trascorso prevalentemente alla cittadella sportiva universitaria. Ufficializzato solo nel canonico comunicato stampa, Raffaele, reduce da brillanti campionati con l'Igea Virtus, ha fatto fatica ad entrare nei complessi meccanismi della società peloritana. Il dopo Modica si è, dunque, concluso con un flop clamoroso e inatteso.

A determinare la rottura con il presidente Pietro Sciotto diverse situazioni non gradite al tecnico pirainese, e al suo staff, che con grande entusiasmo avevano accettato di mettersi in gioco in una piazza in cerca di rilancio dopo i problemi della passata stagione. Il mercato, condotto troppo a rilento e senza il budget illimitato di cui aveva parlato il massimo esponente in un'intervista rilasciata alla Gazzetta del Sud due giorni fa. Sarebbero state, peraltro, inevase alcune richieste proprio di Raffaele su indicazione del suo uomo di fiducia Salvatore Grasso che con Parisi aveva la delega sul mercato. A fare traboccare l'acqua fuori dal vaso anche la logistica con la foresteria del Franco Scoglio giudicata, al momento, inadatta. In questo contesto si incastona il caso Padulano, tenuto in prova per oltre una settimana e, poi, bocciato proprio dal tecnico quasi in dirittura d'arrivo.

La rottura per quanto clamorosa potrebbe, però, servire a fare chiarezza, elemento mancante nella conduzione societaria. Potrebbe arrivare un direttore sportivo con grande curriculum come Adriano Polenta, nella scorsa stagione a Trapani. Decisivo sarà il faccia-faccia tra Sciotto e Polenta previsto a breve.

Il nuovo ds potrebbe, poi, avallare, la scelta di affidare la panchina a Pietro Infantino, già contattato a giugno ma gli era stato preferito Cozza, scelta non gradita alla tifoseria. E con il nuovo ds potrebbe decollare anche il mercato. Nella lista dei papabili, oltre ai soliti under, ci sono anche profili importanti del torneo di serie C, come Pietro Aricidacono, legato da contratto alla Sicula Leonzio, e oltre ai centrocampisti Spinelli e Giordano in uscita dal Siracusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook