Martedì, 25 Settembre 2018
MESSINA

La Barrile resta ai domiciliari

di
emilia barrile, Messina, Sicilia, Archivio
Barrile, chiesta la scarcerazione

L'ex presidente del consiglio comunale Emilia Barile rimane agli arresti domiciliari, ordinanza annullata per l'ing. Francesco Clemente, che torna in libertà. È questa la decisione dei giudici del Riesame sui due indagati dell'operazione della Dia "Terzo livello" sul comitato d'affari smantellato ai primi di agosto. Lunedì mattina davanti ai giudici del Riesame era intervenuto per l'accusa il sostituto della Dda Fabrizio Monaco, mentre avevano esposto le loro ragioni difensive gli avvocati Salvatore Silvestro per la Barrile, Nunzio Rosso e Tommaso Autru Ryolo per Clemente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X