Domenica, 16 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Altro guasto alla rete idrica

di
acqua, amam, guasto, Messina, Archivio
Altro guasto alla rete idrica

Un'altra falla, l'ennesima, nella condotta da 300 millimetri che dal serbatoio di Tremonti fa giungere l'acqua in tutta la riviera nord della città. Una tubazione in ghisa risalente a poco più di 40 anni fa e che andrebbe sostituita integralmente. Un buco, largo quanto una mano, si è aperto questa volta sulla strada Panoramica dello Stretto quasi in prossimità con l'inizio dello spartitraffico. L'intervento è stato eseguito in nottata da parte dei tecnici della ditta che cura le manutenzioni per Amam e si è concluso all'alba di oggi. Per consentire la riparazione è stato necessario interrompere il flusso idrico tra le 23 e le 4 del mattino. Cinque ore di stop che, naturalmente, hanno provocato delle ripercussioni nella distribuzione odierna e, in alcuni zone della riviera, diverse abitazioni sono rimaste a secco. Mentre si prevede a breve un ritorno alla normalità una volta tamponata la falla, resta il grave problema della vetustà delle rete comunale che a più riprese presenta il conto. Qualche mese fa, un guasto simile si era verificato sulla circonvallazione nei pressi della clinica cappellani. L'Amam ha quasi pronto un progetto per la sostituzione dell'intera condotta costiera lunga circa 9 chilometri per un costo di 6 milioni e mezzo di euro. Un'opera che prevede la posa di una condotta con un diametro maggiore rispetto ai 30 centimetri attuali.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook