Giovedì, 04 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Giovanni Foti querela Orsa e Filca Cisal
MESSINA

Giovanni Foti querela Orsa e Filca Cisal

di
atm, Cisal, giovanni foti, orsa, sindacati, Messina, Archivio
Giovanni Foti querela Orsa e Filca Cisal

E' giunta immediata la risposta del direttore dell'Atm Giovanni Foti alle sferzanti critiche di Orsa e Cisal che hanno messo in dubbio la bontà dei conti economici e la situazione generale all'interno dell'azienda. Foti difende il suo operato e preannuncia querele nei confronti delle due sigle e contro chiunque voglia infangare il lavoro del Cda dell'azienda trasporti messina.

Prima le critiche sferzanti di Capitale Messina, ieri l'attacco di Orsa e Faisa Cisal contro la gestione aziendale dell'Atm che tutti ritengono il fiore all'occhiello dell'amministrazione Accorinti. Forti perplessità sono state espresse dai due sindacati sui conti economici e sulla situazione all'interno dell'azienda che, secondo le due sigle non sono così in ordine e idilliaca come l'amministrazione vorrebbe far credere. La replica del presidente dell'Atm Giovanni Foti non si è fatta attendere definendo i critici personaggi di dubbia credibilità che tentano di denigrare l’egregio lavoro fatto dall’Amministrazione Accorinti e dal nuovo Management aziendale. Foti precisa subito che alla “nuova coppia sindacale” Orsa e Faisa Cisl risponderanno i legali dell'Atm già incaricati di presentare querela. Si tratta di personaggi -precisa Foti - che in passato con la cogestione clientelare-aziendale-sindacale hanno contribuito in misura rilevante ad affossare l’Azienda e ora fanno propaganda perché la politica peggiore ritorni in ATM. Foti è un fiume in piena, si sente denigrato ingiustamente, e risponde per le rime ai sindacati che lo attaccano: L’ATM era, grazie a loro, -sostiene Foti - l’unica azienda in Italia dove il personale degli uffici aveva un orario settimanale inferiore di 3 ore al personale di esercizio. Per non parlare dei premi integrativi del contratto aziendale che, grazie a loro, garantiva significativi incrementi di stipendio mensili dati a pioggia e dell’orario di lavoro giornaliero dei guidatori dei tram: un record negativo in Italia, solo 3 ore e mezza di guida! Sono solo alcuni dei punti toccati da Foti nella lettera di risposta ad orsa e Cisal ma il presidente dell'Atm preannuncia querele contro chiunque intenda infangare l'operato dell'azienda anche sui social. Perchè spiega l'unico obiettivo del nuovo CDA dell'ATM è la salvaguardia dell’Azienda e del posto di lavoro di tanti onesti padri e madri di famiglia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook