Martedì, 26 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Piccola Elisa, oggi l'autopsia
MESSINA

Piccola Elisa, oggi l'autopsia

di
elisa, Messina, Archivio
Policlinico Messina

Sono ore d'angoscia per i genitori della piccola Elisa e per l'intera comunità di Villafranca Tirrena. La morte della bambina, avvenuta domenica sera al Policlinico, rimane ancora un fatto inspiegabile. La piccola non aveva mai sofferto di alcuna patologia, mai aveva accusato disturbi di alcun genere ed anzi tutta la ricordano come una bambina serena e piena di vita. Per capirne di più bisognerà attender e l'autopsia che sarà eseguita domani all'obitorio del Policlinico. Il sostituto procuratore Alessia Giorgianni, che sulla vicenda ha aperto un fascicolo, ha conferito l'incarico al medico legale Giovanni Andò di stabilire le cause dell'improvviso decesso che potrebbe essere stato provocato da una emorragia cerebrale o uno choc anafilattico. Elisa stava giocando con altri bambini durante una festa in un locale di Saponara quando si è sentita male una prima volta. Il padre, un uomo di origine albanese,l'aveva soccorsa ma la bimba sembrava essersi ripresa. Poco dopo un altro malore accompagnato da perdita di sangue da un orecchio. Immediata la corsa in ambulanza al pronto soccorso pediatrico del Policlinico. Elisa ha accusato due arresti cardiocircolatori e nonostante i tentativi dei medici di rianimarla la piccola è morta sotto gli occhi dei genitori.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook