Mercoledì, 26 Settembre 2018
MESSINA

Concorso “pilotato” al Policlinico, quattro condanne

addetto stampa, arena, condanne, pecoraro, policlinico, ziniti, Messina, Sicilia, Archivio
Policlinico, riesplode il caso del personale demansionato

La Procura, che contestava inizialmente a vario titolo i reati di falso e abuso d’ufficio, ieri però aveva chiesto per tutti e cinque l’assoluzione. Lo aveva fatto il pm Federica Rende, invocando la formula «perché il fatto non costituisce reato», e legandola concettualmente alla mancanza di elemento intenzione nella vicenda.

Ma il collegio presieduto dal giudice Grasso e composto dai colleghi Silipigni e Albanese, dopo oltre sei ore di camera di consiglio, ha deciso in maniera molto diversa rispetto alla prospettazione d’aula dell’accusa. La Arena, che rispondeva di falso e abuso, è stata condannata a un anno e quattro mesi. Un anno è stato invece inflitto a Sturniolo, Ziniti e Oddo. A tutti è stata accordata la sospensione della pena. L’ex dg Pecoraro è stato invece assolto dall’accusa di abuso d’ufficio «perché il fatto non sussiste».

L’articolo completo potete leggerlo nell'edizione cartacea

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X