Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA NEL MONDO

Sedici giovani messinesi ospiti delle Camere di Commercio Italiane in Europa

Camere commercio italiane, Erasmus KA2, grecia, Messina, Sicilia, Archivio
Sedici giovani messinesi reclutati dal progetto “ItsTIME” ospiti delle Camere di Commercio Italiane in Europa

Hanno preso il via ad Atene, presso la sede della Camera di Commercio Italiana in Grecia, le attività di blended (partecipazione collaborativa) previste nell'ambito del progetto Erasmus+ KA2 ItsTIME finanziato dall’Agenzia Nazionale Giovani all’Associazione BIOS in partnership con le Camere di Commercio Italiane in otto paesi dell’Unione Europea, il Centro Orientamento e Placement dell’Università degli Studi di Messina e l’Ong francese Langues&Compagnie.

Durante questa fase progettuale, una delegazione composta da 16 giovani messinesi, per dieci giorni, avrà la possibilità non soltanto di apprendere come operano le Camere di Commercio italiane all'estero, ma anche di studiare le migliori case history del paese ospitante nel ramo dell’innovazione e dell'imprenditoria sociale.

Dopo la conclusione delle attività previste presso la Camera di Commercio Italiana in Grecia, il prossimo mese le attività di blended verranno ospitate all'interno delle CCIE di Bucarest, Sofia, Francoforte, Belgrado e Bratislava. I giovani partecipanti avranno la possibilità di svolgere attività di job-shadowing (lavoreranno, cioè, fianco a fianco alle CCIE nello svolgimento dei loro compiti al fine di acquisire maggiori e più specifiche competenze e know-how) e study visits in piccole e medie imprese con sede negli stati ospitanti.

I dati, le informazioni e le buoni prassi acquisite durante le visite serviranno implementare quello che sarà il risultato finale del progetto “ItsTIME” ovvero una piattaforma innovativa dedicata alla validazione delle competenze professionali e all’occupazione che offrirà a singoli individui, gruppi e aziende la possibilità di ricercare personale o trovare lavoro attraverso un processo di matching fra domanda e offerta e attraverso la puntuale declinazione delle competenze richieste dalle imprese ed offerte dai candidati, consentendo, indipendentemente dal profilo professionale, una piena rispondenza tra le qualifiche possedute e quelle ricercate dal mercato del lavoro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X