Martedì, 25 Settembre 2018
FIRENZE

Droga, tra gli arrestati anche Giovanni Sutera

C'è anche un mafioso condannato per due omicidi, Giovanni Sutera, siciliano di 60 anni, tra i quattro arrestati nell'inchiesta della procura di Firenze per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti emersa stamani. Sutera, destinatario di misura di custodia cautelare in carcere, si trovava in libertà condizionata poiché condannato all'ergastolo per l'omicidio di un gioielliere fiorentino e di quello della 17enne Graziella Campagna, uccisa dalla mafia a Villafranca Tirrena  nel 1985. Per l'accusa, Giovanni Sutera e il fratello Renato, anche lui arrestato stamani dai carabinieri, avrebbero preso parte, finanziandola con circa 40mila euro, a un'associazione a delinquere che coltivava in Spagna marijuana da portare e spacciare in Italia. In manette sono finiti anche Ruben Crespo Guerra, spagnolo già noto alle forze dell'ordine, arrestato stamani presso Tarragona dai Mossos d'Esquadra, e l'albanese Pavlin Delia, residente a Cenate di Sotto (Bergamo), considerato il destinatario finale di parte dello stupefacente.(ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X