Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Appalti Cas, Gazzara respinge tutte le accuse

accuse, cas, gazzara, messina, tribunale, Messina, Sicilia, Archivio
Gazzara respinge tutte le accuse

È durato circa un’ora e mezza ieri pomeriggio l’interrogatorio dell’avvocato Nino Gazzara, l’ex vicepresidente ed ex commissario del Cas arrestato martedì nell’ambito dell’inchiesta sull’appalto di affidamento dei lavori di tre lotti dell’autostrada Siracusa-Gela.

L’ex manager pubblico si è difeso con forza dalle contestazioni, chiarendo i diversi passaggi del suo operato. L’avvocato Giovanni Calamoneri, al termine dell’interrogatorio ha dichiarato soltanto che il suo assistito «ha risposto con serenità alle domande». Nell’ambito dell’inchiesta gestita dalla Procura di Messina, che vede undici indagati, il carcere oltre che per Gazzara è stato disposto per il finanziere Nicola Armonium, considerato «gestore di fatto della società di consulenza Pachira Partners srl», che sarà interrogato oggi. Armonium, che è assistito dall’avvocato Salvatore Silvestro, si trova ristretto a Termini Imerese, e il gip Mastroeni ha deciso di andare personalmente a sentirlo, questa mattina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook