Mercoledì, 26 Settembre 2018
BARCELLONA P.G.

Materia sospeso, decurtati quattro stipendi

roberto materia, sindaco barcellona, sospeso, Messina, Sicilia, Archivio
Mancata bonifica dell’ex Sanderson, a giudizio il sindaco Materia

Il prefetto di Messina Maria Carmela Librizzi, sulla base della legge Severino che detta le norme sul divieto di ricoprire cariche elettive, ha sospeso di diritto dalla carica il sindaco Roberto Materia e ciò per effetto dell’ordinanza emessa venerdì scorso dal giudice Fabio Gugliotta che ha applicato al primo cittadino, per l’ipotesi di abuso d’ufficio, la misura cautelare del divieto di dimora sul territorio del comune di Barcellona Pozzo di Gotto. La sospensione di diritto che durerà per tutto il periodo in cui Materia resterà sottoposto al divieto di dimora in città consegue anche quando è disposta l'applicazione di una delle misure coercitive, come quella applicata a Materia, quando «il divieto di dimora riguarda la sede dove si svolge il mandato elettorale». La cancelleria del Tribunale aveva infatti notificato già venerdì scorso il provvedimento giudiziario al prefetto, il quale, accertata la sussistenza della causa di sospensione, ha provveduto a notificare il relativo provvedimento al presidente del consiglio comunale ed ai consiglieri che avevano convalidato l’elezione.

L’articolo completo potete leggerlo nell'edizione cartacea

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X