Mercoledì, 19 Settembre 2018
MESSINA

Movida violenta, due archiviazioni

archiviazione, messina, movida, rissa in centro, Messina, Sicilia, Archivio
Movida violenta, due archiviazioni

Rimasti invischiati nell’inchiesta sulla rissa dello scorso maggio in via Garibaldi, il gip Monia De Francesco mette una pietra sopra le pesanti accuse di tentato omicidio e lesioni personali aggravate.

Il giudice ha emesso decreto di archiviazione per entrambi e ha restituito gli atti al pubblico ministero, che peraltro aveva presentato analoga istanza. Dovranno invece difendersi davanti alla Prima sezione del Tribunale di Messina Giovanni Tavilla, 20 anni, Giosuè Di Stefano, 19 anni, e Alessio Doddis, 21 anni, che, stando all’attività investigativa della Squadra mobile, sono ritenuti responsabili del pestaggio di un ventinovenne messinese e dell’amico marocchino di 24 anni, nella notte tra il 20 e il 21 maggio scorsi. I tre sono difesi dagli avvocati Salvatore Silvestro, Antonello Scordo e Giovanni Caroè.

I particolari potete leggerli nell'edizione cartacea

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook