Mercoledì, 24 Ottobre 2018
CAPO D'ORLANDO

Incendio in appartamento

di
capo d'orlando, Messina, Sicilia, Archivio
Incendio in appartamento

Si deve all'intervento dei carabinieri della locale stazione se il bilancio di un incendio ad un appartamento di Capo d'Orlando, non ha provocato vittime. I militari, con in testa il comandante Innocenzo Guarino, sono riusciti a salire esternamente con una scala ed a mitigare gli effetti delle fiamme e del fumo che avevano invaso il vano cucina. Da lì il fumo aveva invaso anche il vano scala imprigionando all'interno del palazzo tanti residenti che tentavano di uscire. Prima di loro, però, era riuscita ad uscire dal palazzo una ragazza, l'unica residente in quel momento all'interno dell'appartamento dove si era innescato l'incendio. A causarlo un corto circuito alla presa elettrica di un frigorifero. I vigili del fuoco, interventi dopo hanno domato le fiamme e messo in sicurezza il palazzo. Il bilancio alla fine è stato di due donne lievemente intossicate e medicate sul posto, una delle quali un'anziana donna che insieme alla badante si era rifugiata in balcone al terzo piano.I danni, ancora a quantificare, comunque sarebbero ingenti. L'incendio ha innescato nuovamente la polemica sulla chiusura di due anni fa del passaggio a livello di via Cordovena da parte di Rfi. Una chiusura che rende impercorribile la strada e quindi pone non pochi problemi alla sicurezza pubblica poiché per raggiungere il centro storico, i mezzi pesanti, devono allungare il percorso notevolmente. Come accaduto al mezzo dei vigili del fuoco

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X