Lunedì, 27 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Pubblica illuminazione, aggiudicato l'appalto
MESSINA

Pubblica illuminazione, aggiudicato l'appalto

di
pubblica illuminazione, Messina, Archivio
Case Arcobaleno

L'appalto, per poco meno di un milione di euro, ha durata sei mesi, pochi in verità per i problemi di Messina, ma è meglio di niente in un momento in cui il buio impera in ogni angolo della città, dal centro ai villaggi. L'assegnazione è stata formalizzata ieri mattina. Destinataria la ditta Luxor che, l'energy manager Salvatore Saglimbeni ha convocato per lunedì mattina per preparare la scaletta delle priorità. Le prime due sono già state fissate: la sostituzione di tutte le lampade fulminate e l'istallazione di un nuovo impianto a led a Bisconte, ormai vetusto e non più riparabile. Saglimbeni, carte alla mano, vorrà anche fare un sopralluogo in tutti i punti critici della città con i tecnici dell'impresa perchè si facciano un'idea più precisa degli interventi necessari per restituire la luce a molte zone dove i guasti sono ormai all'ordine del giorno. Martedì mattina invece sarà la volta dei sindacati con cui l'azienda dovrà definire il transito dei dieci lavoratori della precedente ditta, al momento disoccupati, ma tutelati dalla clausola di salvaguardia. Intanto, in attesa che il Comune si doti di un bilancio e che quindi si possano avviare le procedure per un appalto più duraturo, l'energy manager, con il dirigente Antonio Amato, si sta anche occupando delle misure di contenimento della spesa energetica, come disposto dall'amministrazione. Tre le direttrici fissate: 1) interventi di natura amministrativa, interventi sugli impianti e interventi programmatici. Nel primo caso l'obiettivo è stato raggiunto grazie soprattutto alla definizione della transazione con l'Enel; nel secondo caso vanno annoverate le operazioni di relamping e di ristrutturazione degli impianti vecchi, come, per esempio, nelle ville comunali; nel terzo caso si è già proceduto all'attivazione di sette degli otto impianti fotovoltaici a servizio dei plessi scolastici e si è in attesa del finanziamento di quelli per il palasatellite, il parcheggio Cavallotti, la piscina Campagna e il campo di atletica Santamaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook